Skip to main content
Stai visualizzando la versione notturna del sito Domus Academy, i contenuti sono gli stessi HO CAPITO

Feeding cities – Borsa di Studio

Master in Urban Vision & Architectural Design in collaborazione con Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo – Gennaio 2019

Feeding cities

Domus Academy in collaborazione con l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo lancia una competition con lo scopo di ricercare proposte architettoniche innovative e all’avanguardia per una nuova visione del cibo nelle città del futuro.
Il modo tradizionale di produrre, immagazzinare, vendere, consumare, disperdere il cibo è molto spesso percepito come una serie monotona di azioni economiche legate a luoghi/sale convenzionali incorporati in una struttura che presenta le stesse caratteristiche in ogni parte del mondo. Tendiamo ad attribuire valori estetici qualificati solo nel momento relativo al consumo di cibo. Tuttavia, il cibo, piuttosto che l’architettura, è solitamente il veicolo che ci porta a riconoscere la qualità dell’esperienza. Infatti, quando parliamo di “gastronomia”, di solito ci riferiamo alla qualità del cibo, al piacere del servizio, alla rilevanza del prezzo, piuttosto che al significato dello spazio. Le disparità in quello che dovrebbe essere un bisogno umano primario ci hanno portato a considerare la possibilità di soluzioni diverse legate alle condizioni e alle situazioni specifiche di ciascun paese.
Domus Academy e Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, lavorano con un pubblico internazionale ed è per questo che stiamo cercando soluzioni locali in un mondo globalizzato.

Brief

I candidati sono invitati a immaginare un’architettura / spazio urbano che cambierà il rapporto tra cibo e utenti. L’architettura dovrebbe essere, grazie al suo design unico e al rapporto con il cibo, un punto di riferimento in città, una seconda possibilità per un paesaggio quotidiano, un luogo di riflessione sui bisogni e le abitudini dei consumatori.
Ogni candidato definirà l’ubicazione del suo progetto; tuttavia, la proposta deve giustificare la scelta del luogo. L’architettura, l’interior design e la visione urbana devono essere presentati in un progetto unico, coerente e attraente. I candidati sono invitati a indagare abitudini, bisogni, desideri e aspettative dei produttori/utenti al fine di riattivare l’intensità di utilizzo del luogo (città, metropoli, campagna, mare, ecc.) attraverso l’energia dei flussi dinamici. I candidati devono dimostrare la loro capacità di concepire il progetto architettonico come un processo che concorre alla definizione del modello urbano, interpretandone le caratteristiche fisiche, culturali, economiche e sociali. Allo stesso tempo, dovrebbero essere in grado di controllare la complessità del processo architettonico, combinando morfologia, tipologia, tecnologia ed estetica a diverse scale. I partecipanti dovrebbero immaginare uno scenario futuro centrato sulle persone e sui loro desideri primari non ancora soddisfatti.

Scadenza

I progetti devono essere inviati a Domus Academy entro e non oltre il 5 Ottobre 2018.
I candidati verranno informati dei risultati via e-mail il 22 Ottobre 2018.

Candidatura

I candidati possono partecipare al Bando di Concorso online cliccando il bottone che segue:

APPLY ONLINE

Oppure inviare la candidatura via mail all’indirizzo: competitions@domusacademy.it

Oggetto: Feeding Cities Competition

Premi

Una borsa di studio a copertura del 60% del valore della tassa di iscrizione al Master
Una borsa di studio a copertura del 50% del valore della tassa di iscrizione al Master
Una borsa di studio a copertura del 40% del valore della tassa di iscrizione al Master
Due menzioni speciali a copertura del 20% del valore della tassa di iscrizione al Master

Giuria

I progetti saranno selezionati e valutati dalla Facoltà del Master in Urban Vision & Architectural Design di Domus Academy e la Domus Academy Admission Jury.

Bando di concorso

Scarica il bando dettagliato cliccando il bottone che segue:

DOWNLOAD